Dal feshuissimo blog #8: righe e borchie

Quest'estate sono particolarmente pigra nel vestirmi, perciò finisco per cercare e comprare abiti comodi e morbidi che si possano portare tutto il giorno come un pigiama. Perciò questa settimana mi sono follemente innamorata di questa maglietta a righe marinare "molto francese" come l'ha definita la mia amica Silvia, che ho scovato da Takko. È morbida, leggera ma non trasparente, comoda e molto fresca. Mi piace molto il dettaglio della manica arrotolata e che si possa portare scoprendo una spalla (anche se per farlo bene credo servirebbe una taglia in più, o una sforbiciata all'orlo). Ho comprato una taglia S, ma ero dubbiosa: non sarà troppo corta? Poi, provandola e lavandola mi sono convinta. Una M sarebbe stata troppo grande.


L'ho abbinata a dei jeans Gap "effetto leggings" o per pe farla breve, elasticizzati, molto comodi. Ho poi aggiunto questa collana borchiata bellissima. Io adoro le borchie, e se posso infilarle da qualche parte sono sempre soddisfatta. Questa in particolare l'ho presa da Takko, insieme alla maglietta, e la trovo molto originale, perché all'interno delle borchie ci sono dei cristalli. Mi piace un sacco e sta riscuotendo moltissimi apprezzamenti.


Rimanendo in tema di borchie ho abbinato questi sandali presi l'anno scorso al mercato: sono bianchi, con i cinturini incrociati, una fila di monete tintinnanti sulle caviglie (da odalisca: fanno un sacco di rumore ma mi piacciono molto), e due borchie a cono sulla placca della fascia che copre le dita del piede. 


Mi piace questo abbinamento perché è molto comodo, e posso sostituire facilmente i jeans lunghi con un paio di pantaloni corti beige. W la comodità insomma!!

Post popolari in questo blog

Fai da Te: #2 - Aggiustiamo la collana rotta

Roba beauty: creme solari 2017

Dal feshuissimo blog: #32 gonna!