Roba Beauty: i millemila prodotti che sto usando ora


Come ogni anno il cambio di stagione è arrivato, e io mi trovo a fare l'inventario dei cosmetici che utilizzo per capire bene cosa tenere e cosa sostituire.
Avendo la pelle piuttosto secca di natura (grazie mamma), ho bisogno costante di idratazione, per cui devo fare in modo che la mia pelle sia sempre più pulita possibile (altrimenti la combinazione di impurità esterne + molta crema = pori ostruiti si rivela disastrosa).

Quello che utilizzo in questo momento, e che ha superato il test per la prossima stagione, è questo bel malloppo di prodotti (più o meno in ordine di utilizzo).

ovviamente da non utilizzare tutti i giorni. Sto usando da qualche mese questa maschera di L'Oreal Paris a base di argilla verde, che sulla mia pelle ha sempre fatto miracoli. Il prezzo è ottimo e si trova abbastanza facilmente. Io la uso una volta ogni 10-15 giorni, per non stressare la pelle: se ne stende un bello strato, si lascia in posa per 10 minuti, finché non si asciuga completamente e poi si sciacqua.

Lo utilizzo per togliere la maschera, oppure sotto la doccia. Mia nonna è una grande fan dei prodotti di questa marca, perciò anche io li utilizzo praticamente da sempre.

I detergenti Dermolab sono stati una grossa scoperta di quest'inverno. Questo latte in particolare è molto corposo e lo trovo ottimo per la pulizia del viso con le spazzole.

Da quando ho scoperto l'acqua micellare non posso più vivere senza. Mi lascia la pelle estremamente pulita, non secca, strucca che è una meraviglia e soprattutto aiuta tantissimo l'assorbimento della crema idratante. 

Questo è quello che io considero un prodotto degno dell'investimento. Prima usavo un siero più economico, a base di olio di Argan, ma nonostante tutto me ne serviva molto per idratare poco, perché probabilmente era troppo leggero per la mia pelle super assetata. Poi ho scoperto questo siero (ben più costoso) e da quando lo uso non potrei farne a meno. Ne basta una goccia e mi sento la pelle più distesa, meno arida e soprattutto pronta per mettere la crema idratante.

Raramente ho problemi di borse o di occhiaie, ma i segni dell'età iniziano a farsi vedere e una buona crema per il contorno occhi mi aiuta molto. Non ho bisogno di trattamenti particolari, ma semplicemente di idratare e rinfrescare. Quindi uso questi due prodotti a seconda della necessità: pelle secca dopo la doccia, idratante alla rosa mosqueta; pelle stanca dopo una notte corta o una giornata lunga, roll-on all'arancia.

 lo uso da pochi giorni su consiglio della farmacista. Avendo la pelle secca (e di conseguenza delicata), mi ero messa alla ricerca di qualcosa che prolungasse l'idratazione con il caldo e mi facesse anche da scudo solare. Si tratta di un prodotto abbastanza costoso per i miei standard, ma sono davvero arrivata al punto in cui vedo chiaramente che la mia pelle ha bisogno di un filtro solare, così sto alzando le protezioni.

Dopo anni di disidratazione e irritazioni, ho scoperto queste creme dalla formulazione piuttosto neutra e non ho intenzione di lasciarle. Le uso ovviamente mattina e sera, come la nonna insegna (vorrai mica usare un'unica crema per il giorno e la notte? Sei matta?) e hanno davvero migliorato la mia pelle: più pura, più idratata, meno sensibile.

9 - Effaclar K - la Roche-Posay
Quando arrivi a 32 anni e ti rendi conto che ancora ti vengono i brufoli (perché ti si occludono i pori, eccetera eccetera) corri ai ripari. Così sto provando questo trattamento a base di acido salicidico (leggi "principio attivo dell'aspirina"), da usare solo quando necessario e solo di notte (altro consiglio dell'astuta farmacista: di giorno, con il caldo e il sole forte, il principio attivo potrebbe macchiare la pelle).

Devo dire che usare tanti prodotti mi fa pensare che presto diventerò una mummia, e che partire per le ferie con la valigia leggera è impossibile, ma devo dire che il mio obbiettivo è alto: la nonna materna, che a 90 anni ha una pelle perfetta, idratata, compatta, con poche rughe (affermazione da vederesi in prospettiva: ovviamente a 90 anni ha molte rughe rispetto a me che ne ho 32, ma in confronto a certe facce incartapecorite molto più giovani di lei direi che se la batte piuttosto bene) e pochissime macchie. Sperando che la genetica stia dalla mia parte, io mi tiro avanti con queste infinite cure.

Cosa ne pensate dei prodotti che utilizzo? Avete qualche consiglio? Quali prodotti usate voi?


Post popolari in questo blog

Fai da Te: #2 - Aggiustiamo la collana rotta

Roba beauty: creme solari 2017

Dal feshuissimo blog: #32 gonna!