Post

Mama blog: il primo mese con Valentino

Immagine
Valentino ha compiuto un mese. Non posso negare quanto la mia vita sia cambiata, ma ho avuto modo di soffermarmi su alcune cose.


UNA CALAMITA VIVENTE  Girare con un neonato equivale ad attirare su di sé circa il 100% degli sguardi del tuo prossimo: è piccolo, super carino, sembra una bambola, fa un sacco di facce buffe. Tutto intorno diventa un coro di "awww! Che piccolino! Quanto tempo ha?". Rispondere che il bambino in questione ha meno di un mese aumenta solo la curiosità, come se un bambino tanto piccolo non potesse andare in giro normalmente ma dovesse rimanere sotto una campana di vetro, in casa. A luglio. Come no. Con tutto il bene che posso volere al condizionatore, dopo un po' uno sente anche un certo bisogno di prendere aria... altro motivo di curiosità è il mio aspetto: ok, dormo poco, ma niente che un pisolino pomeridiano e una buona crema per il contorno occhi non possano curare... inoltre, dopo mesi a sentirmi dire che con il parto naturale ci riprende più …

Creatività #25

Immagine

Fai da te: fiocco nascita Baby Koala

Immagine
Avete presente quei fiocchi nascita tradizionali, con la coccarda in tulle, l'orsetto rosa o azzurro, la mongolfiera e la nuvoletta, con il nome ricamato dalla nonna? Ecco, io li odio. Intendiamoci, non mi hanno fatto niente di male, ma nemmeno mi ispirano particolarmente. Così ho deciso di prepararne uno alternativo per il mio Baby Koala.
Occorrente: Una gruccia in metallo, carta colla vinilica nastro bianco in carta nastro azzurro in stoffa cartoncino super colla/colla a caldo mollette da bucato forbici e taglierino un pennello foglie di eucalipto sintetiche nastro biadesivo


Come fareste per una classica ghirlanda, piegate la gruccia fino a formare un cerchio. Ripiegate su se stesso anche il manico in modo da creare una sorta di asola. A questo punto tagliate delle strisce di carta e rivestite la forma che avrete realizzato con un paio di strati, servendovi della colla vinilica per fare una base di cartapesta.



Dopo aver creato una base, rivestitela con un paio di strati di nastr…

mama blog: è arrivato Valentino

Immagine
Signore e Signori, finalmente il grande annuncio: domenica 7 luglio è arrivato Valentino. Naturalmente, per quanto ci si possa innamorare all'istante di un esserino tanto dolce, non è mica tutto rose e fiori, perciò ora vi racconto come sono andate le prime settimane con il nostro Baby Koala.
UNA SETTIMANA DI FUOCO La prima settimana di luglio è stata caldissima. Ho avuto l'ultima visita con la mia mitica ginecologa l'1 luglio, che mi ha assicurato che non ci sarebbe voluto ancora molto perché il collo dell'utero era molto accorciato. La sera stessa ho avuto la prima esperienza preparto "schifosa" in stile "non ho idea di come funzioni il mio corpo", ovvero la perdita del tappo mucoso. Da quella notte e per tutta la settimana ho avuto contrazioni notturne, ma ovviamente niente che fosse degno di nota, con relativa insonnia, seguite da giorni in cui ero sempre più stanca e sempre meno in grado di stare in piedi. In tutto ciò, non stava ancora succede…

Creatività #24

Immagine
Stile scolaretta giapponese

mama blog: la gravidanza è un casino - il terzo trimestre #3

Immagine
Le ultime settimane di gravidanza, quelle in cui dovresti goderti gli ultimi momenti di libertà prima dell'arrivo dell'erede, a voler ben vedere sono incasinate quanto la somma di tutti i mesi precedenti...

CORSO PREPARTO #2 E GENTE PERSA PER STRADA Una volta superata la soglia della metà del corso, avvicinandosi sempre più la data del termine per tutte quante, si inizia a perdere gente per strada, come nell'arena degli Hunger Games: la mattina del quinto incontro settimanale, per esempio, veniamo accolte dalla notizia che una delle partecipanti aveva partorito meno di due ore prima, e che un'altra avrebbe fatto l'induzione il giorno seguente. Ansia a mille. Tanto che l'ostetrica responsabile del corso ha esordito dicendo "bene, allora oggi parleremo di travaglio, parto, induzione e taglio cesareo, così siete preparate nel caso arrivasse prima". Il giorno seguente la discussione si è poi spostata su whatsapp in merito all'imminente plenilunio, del…

Dal feshuissimo blog: #37 summer premaman - denim dress

Immagine
Fa caldissimo. Non potete capire quanto io stia soffrendo il caldo in queste ultime settimane di gravidanza. Quindi, per la disperazione, ho prontamente acquistato un bel vestito in denim, leggero e fresco, da portare di giorno con scarpe da ginnastica e la sera con i tacchi. In questo caso ho abbinato una vecchia borsa/sporta in cotone di Hello Kitty (questa poi la usavo all'università, quindi davvero una vita fa), con delle scarpe multicolor (Topshop) e degli occhiali da sole (Hawkers). In realtà sono davvero soddisfatta di questo abito, innanzitutto perché è un taglio che in passato ho indossato molto, e trovo che mi stia bene. Poi perché sono convinta che riuscirò a sfruttarlo per tutta l'estate, semplicemente stringendolo in vita quando il Baby Koala sarà nato.