Post

Fai da te: scatola per imbucare

Immagine
Per quelli di voi che sono, come me, appassionati di fai da te ma hanno dei bambini piccoli da accontentare, le mille idee per attività montessoriane (e non) da creare a casa con materiali di recupero sono oro. Personalmente non sono mai stata una grande fan del metodo Montessori, non tanto per i suoi principi di base quanto perché negli ultimi decenni è diventato sempre più un qualcosa da "genitori modaioli" ed è stato spesso snaturato o banalizzato. Ma volendo stare sul semplice, come dicevo, ci sono tantissime attività, specialmente per bambini piccoli, che possono essere riprodotte a casa con materiali di scarto senza spendere soldi. Tra i vari giochi per i piccoli dai 9 mesi in su, Maria Montessori sviluppò la divertentissima attività della scatola per imbucare. Ne esistono varie versioni: con un vassoio, con un cassetto, con una piccola antina, con un foro tondo adatto a una pallina o con un taglio sufficiente a imbucare un gettone. Il concetto alla base di questa atti…

in da kitchen: torta di compleanno facile

Immagine
Avete presente quelle bellissime torte di compleanno super decorate da migliaia di likes su instagram? Ecco, a me piace guardarle ma non mangiarle. Per il primo compleanno di Valentino volevo che la torta fosse semplice, per due motivi: - esteticamente mi ispirava tantissimo la nude cake, perché mi dava l'idea di puntare sul sapore più che sulla decorazione  - volevo che Valentino potesse mangiarla senza preoccuparmi di zucchero, cioccolato, creme strane...
Inoltre, volevo prepararla personalmente.  Quindi, dopo moooolte ricerche, ho optato per un semplice pan di Spagna al limone con questa ricetta
Vi serviranno: 300 grammi di farina 00 300 grammi di zucchero 250 ml di latte 3 uova 2 cucchiai di olio di oliva 1 limone 1 bustina di lievito per dolci
Se volete preparare una torta più grande, aumentate la quantità degli ingredienti basandovi sul numero di uova. Con tre uova avrete la classica torta da tagliare in circa otto fette. Io ne ho realizzare due piu grandi usando 4 e 5 uova.



Per prima c…

fai da te: ghirlanda con il nome

Immagine
Per il compleanno di Valentino una della decorazioni è stata questa ghirlanda con il suo nome.


Per realizzarla ho utilizzato questa carta glitterata 



Essendo troppo spessa per stamparla direttamente, ho stampato le singole parti e le ho incollate dietro ogni foglio. Naturalmente, dovendo creare delle lettere molto semplici, ho usato publisher. Vi racconto com'è andata: la stampante e publisher non si capivano tra loro e non riuscivano a stampare il file con le diapositive disposte in orizzontale. Ho dovuto salvare in pdf per poterci riuscire. MA dovendo ritagliare le lettere incollandole sul retro, ho dovuto girarle al contrario, come allo specchio. A quel punto ho incollato ogni foglio dietro ogni cartoncino glitterato, usando una semplice colla in stick.



Una volta incollati tutti i fogli necessari, ho iniziato a ritagliare, lasciando una piccola linguetta dietro la lettera per poterla ripiegare.



A questo punto vi serviranno un qualsiasi filo o nastro, io per esempio ho usato un nastr…

fai da te: ghirlanda di palloncini e fondale per le foto

Immagine
Per il compleanno di Valentino abbiamo pensato di realizzare due diverse composizioni di palloncini. La prima è il classico arco di palloncini con l'arcobaleno, mentre la seconda è una ghirlanda dritta per decorare il fondale per le foto che abbiamo sistemato davanti alla libreria.
Come fare una ghirlanda di palloncini
Innanzitutto vi serviranno molti palloncini. Non lesinate sulla quantità, perché ne servono molti per riempire bene una ghirlanda. Il secondo oggetto necessario è questa striscia di plastica specifica per realizzare composizioni di palloncini.

In ogni buco viene agganciato il nodo del palloncino e vi assicuro che poi non si muoverà da lì.
Come prima cosa misuro la lunghezza necessaria e taglio il nastro.


Poi potrete iniziare a gonfiare i palloncini. Vi consiglio di usare una pompa, oppure di procuravi degli schiavi con dei buoni polmoni.

Una volta gonfiati e annodati i palloncini iniziate a infilarli nei buchini del nastro.

Procedete con calma, gonfiando e sistemando pochi …