Dal feshuissimo blog #16: matrimonio ciclamino


Qualche settimana fa io e Max siamo stati al matrimonio di un suo amico. Si trattava di un evento formale, di giorno, con cerimonia al mattino e ricevimento nel pomeriggio in una bellissima villa sei-ottocentesca. Dunque, come richiesto dal galateo in questi casi, ho scelto un abito da cocktail, ho coperto le spalle con una giacca, messo un tacco non troppo alto e le immancabili calze trasparenti (sorvoliamo sulla polemica in proposito, che vede opposte le due fazioni "le calze si devono mettere anche in estate" contro "le calze sono sono da vecchia zia, piuttosto la morte"). In testa, se l'evento è formale, si può mettere un cappellino o un fashinator, e io ovviamente mi sono sbizzarrita (trovate il tutorial del fashinator qui)


Ho poi aggiunto una pochette capiente che avesse anche una tracollina: i buffet in piedi richiedono entrambe le mani libere e la tracolla è fondamentale.


Il vestito è di promod,  già usato per un altro matrimonio in autunno e che ho allegramente riciclato (Kate docet). È di un bel fucsia ciclamino e mi piace davvero moltissimo.  sulle spalle ho aggiunto una giacca bianca di pimkie. Al collo una bellissima collana, dell'esatto colore dell'abito,  presa su zalando.


Per quanto riguarda gli accessori ho puntato sul rosa chiaro cipria, colore che ho scelto per le scarpe, per il fashinator e per la pochette.



Da dove viene quello che ho addosso? Il vestito è di Promod, la giacca di Pimkie, la collana la trovate su Zalando, la borsa di Accessorize, scarpe Facit.

Post popolari in questo blog

Scary Party: #2 ragnetti felici

Fai da Te: #2 - Aggiustiamo la collana rotta