Ricettine: frullato verde banana e avena


Buongiorno! Come avete visto nelle mie stories, ho scoperto un frullato ugualmente sano e goloso, su cui ovviamente sto sperimentando con molta soddisfazione. Trattasi di frullato (o smoothie, dato che non è proprio liquido) a base di banana e avena. Ecco come si fa:


Servono:
1 banana
1 limone
1 cucchiaio di fiocchi di avena
1/2 cucchiaio (o un cucchiaino, a seconda di come vi piace) di polvere di the matcha

Vi serviranno poi un frullatore o robot da cucina, insieme a uno spremiagrumi.


Come prima cosa spremete il limone (qui potete leggere cosa ne penso dei vari metodi per spremere gli agrumi, riflessione necessaria se come me siete limone-dipendenti)


Mettete da parte il succo senza allungarlo con acqua. Il bicchiere sarà lo stesso che userete per versarci il frullato finale, senza sciacquarlo, perché così non sprecherete neanche un grammo di polpa.


Prendete l'avena. Io la uso in fiocchi, al naturale. Mettetela nel frullatore/robot e lavoratela alla massima velocità per 20 secondi (se vi chiedete quale robot uso io, è questo).


Il passo successivo è aggiungere la polvere di the matcha. Io uso questa, ma ce ne sono di molti tipi e in varie fasce di prezzo. Ho scoperto da poco questo ingrediente e mi sta dando tante soddisfazioni. Potete usarne mezzo cucchiaio o un cucchiaino da the: il matcha può essere amaro, perciò regolatevi in base al vostro gusto. Frullatelo insieme all'avena per altri 20 secondi per polverizzare il tutto.


Aggiungete la banana e frullate per altri 20 secondi. Il risultato sarà cremoso, quindi dovrete aggiungere la parte liquida.


Aggiungete il succo di limone e frullate i soliti 20 secondi. Naturalmente potete scegliere se frullare ancora o se aggiungere del liquido. Potete usare dell'acqua o del latte, se preferite. Oppure del the, naturalmente verde e senza zucchero.

vrooom...


Ed ecco pronto il vostro frullato. Se poi volete chiamarlo beverone, direi che va bene perché rientra senz'altro nella categoria! 


Potete bervelo per merenda, dopo lo sport, oppure a colazione. Io ci abbino le uova, una bella arancia (sono le ultime di stagione, bisogna approfittarne), the verde e acqua e limone. Buon appetito!

Post popolari in questo blog

Fai da Te: #2 - Aggiustiamo la collana rotta

Fai da te: Borsa in tela DIY