Missione una casa più bella: edizione autunnale #la ghirlanda




Arriva l'autunno e tutti abbiamo voglia di migliorare l'aspetto di casa, conferendogli quell'aura dorata delle foglie che cadono (sapete che il termine americano "Fall" per indicare l'autunno deriva proprio dalle foglie che cadono? Ossia da "fall of the leaves"). Come fare però senza trovarsi foglie marce in giro per casa dopo qualche giorno? Anche questa volta la carta viene in nostro soccorso.
Ho fatto qualche ricerca su Pinterest  e ho trovato queste idee:


Con foglie di carta da pacchi, Marta Stewart


Con tante foglioline primaverili


Questa davvero facile con foglie e tessuto


Questa semplicissima ma ricca di dettagli e totalmente personalizzabile

Cosa ci serve:
- carta di diversi tipi e colori (io per esempio ho usato normale carta da stampante colorata e carta da pacco, ma si possono usare carta crespa, ritagli di giornale, cartoncino...)
- una gruccia di metallo (di quelle da lavanderia che si piegano appena le guardate)
- colla (io ho usato il vinavil, ma va benissimo una colla liquida o una colla a caldo, come siete più comodi)
- a piacere, dei nastri per la decorazione finale

Come prima cosa, prendete la gruccia e aiutandovi con una pinza, lavoratela fino a farla diventare rotonda, mantenendo il gancio per appenderla.

 


Non deve essere perfetta, perché potrete mascherare eventuali difetti durante la lavorazione.

Ritagliate poi delle strisce di carta da pacco, più facilmente lavorabile, e arrotolatele intorno alla gruccia incollandole  man mano. Fate un paio di giri in modo da acquistare volume.





Mentre lasciate asciugare per un po' la gruccia, preparate le foglie. Cercando su pinterest ho trovato tantissimi disegni stampabili di foglie autunnali, che ho stampato direttamente sulla carta colorata e ritagliato, in diversi colori e dimensioni. In fondo al post ne troverete qualche esempio.


Ovviamente, dove non potrete stampare direttamente, dovrete ricalcare i disegni, oppure ritagliare due fogli insieme sovrapponendo diversi tipi di carta.


Ritagliate le foglie e mescolatele un po': è bello accostare diversi colori, forme e dimensioni in modo casuale, per dare movimento.


Una volta ritagliate, è il momento di lavorare le foglie: piegatele per dargli forma, incollatele sul retro e attaccatele una alla volta alla gruccia. Scegliete in quale verso incollarle: verso l'alto, verso destra, verso sinistra... e cercate di seguirlo.




Una volta riempita tutta la circonferenza, date una bella spalmata di colla sul retro e lasciate asciugare.


Una volta asciutta potrete decorarla a piacere con nastri, glitter, piccoli oggetti... quello che la fantasia vi suggerisce! Io ho fissato due nastri nella parte bassa, fermandoli con una goccia di colla.



Ora vi basterà aggiungere un nastro per fissarla, che serve anche a mascherare l'anello formato dal gancio della gruccia.


Ora non vi resta che appenderla! Per il momento l'ho fissata alla porta: magari la sposterò ogni tre giorni per godermela meglio.



Cosa ne pensate della mia ghirlanda? Avete suggerimenti per migliorarla?

Intanto, ecco qui invece i disegni ritagli di foglie autunnali:






Post popolari in questo blog

Fai da Te: #2 - Aggiustiamo la collana rotta

Fai da te: Borsa in tela DIY